TRIDUO DI RINGRAZIAMENTO A SAN GIUSEPPE

Il triduo di ringraziamento a San Giuseppe è da recitarsi tutto intero per tre giorni consecutivi.
E’ usuale recitare il triduo alla fine del mese a Lui dedicato, dal 28 al 30 marzo, oppure ogni volta che si desidera dire grazie a San Giuseppe oppure esprimere la propria devozione al santo o per domandare grazie speciali.
Questa è la preghiera del triduo di ringraziamento a San Giuseppe:

Santissimo sposo di Maria, con il cuore pieno di riconoscenza io vengo a Te per ringraziarti di aver, con paterna bontà, accolta ed esaudita la mia preghiera. O caro Santo, come ascoltasti la mia invocazione di soccorso, accogli ora il mio canto di gratitudine. Nessuno mai, ricorrendo a Te, è rimasto deluso.

3 GLORIA AL PADRE

Inclito custode del Verbo Incarnato, sia benedetto il momento in cui fiducioso mi sono rivolto a Te. Il mio gemito fu da Te ascoltato, la mia preghiera fu da Te esaudita. Sii eternamente benedetto, o capo augusto della Sacra Famiglia.

3 GLORIA AL PADRE

O eccelso taumaturgo, in segno di riconoscenza per aver sperimentato il tuo potere sui Cuori di Gesù e di Maria, mi propongo di far conoscere a tutti la tua dignità e potere, con la parola e con la stampa, per indurre tutti a rivolgersi a Te con fiducia in tutte le necessità fisiche e spirituali.

3 GLORIA AL PADRE

 Stampa  Email